C’è tempo fino a venerdì 17 novembre 2017 per compilare il questionario destinato alle attività produttive presenti nel territorio braidese, volto a individuare in maniera sinergica specifici progetti di intervento a favore, da un lato, dei fabbisogni formativi delle imprese e, nello stesso tempo, di contrasto alla disoccupazione locale. Il questionario, pubblicato sul sito del Comune di Braa questo link (nuova finestra), è suddiviso in quattro aree tematiche (anagrafica azienda, risorse umane, fabbisogni professionali e formativi, mercato) di semplice e rapida compilazione, previa necessaria autorizzazione al trattamento dei dati personali.  .

Il modello è stato elaborato dal Tavolo delle Attività Produttive, istituito a partire dal 2015 dal Comune di Bra con lo scopo di promuovere l’integrazione delle realtà del settore istituzionale e del settore produttivo locale e definire in maniera condivisa obiettivi e linee generali delle politiche per lo sviluppo economico del territorio. Fanno parte del Tavolo di concertazione e confronto rappresentanti della Provincia di Cuneo, dell’Unione Industriale, dell’Associazione italiana imprenditori per un’economia di comunione, delle sedi braidesi di Ascom, Coldiretti e Confartigianato, di CNA, Confcooperative e Legacoop Cuneo, di Cgil e Cisl, della Fondazione Cassa di Risparmio di Bra e Fondazione Banca d’Alba.

Per chiarimenti o precisazioni, è possibile contattare il Servizio Politiche Attive del Lavoro del Comune di Bra ai numeri 0172.438154 oppure 0172.438241. (em)


Info: Città di Bra – SPAL
Tel. 0172.438154 – spal@comune.bra.cn.it