Crowdfunding civico

Un racconto musicale che porta in teatro la seduzione dei viaggi di Ulisse, firmato dal talento e dalla creatività di un premio Oscar noto in tutto il mondo. Anche quest’anno è stellare la chiusura della stagione del teatro Politeama Boglione di Bra che, lunedì 27 marzo 2017 alle 21, ospita Nicola Piovani in “Viaggi di Ulisse”. In quello che vuole essere anche un omaggio al pubblico che, numeroso ed entusiasta, ha seguito il cartellone degli eventi del teatro braidese, facendo spesso registrare il tutto esaurito in sala, rivivrà un archetipo della cultura vecchio di tre millenni, eppure ancora fortemente intriso di fascino e meraviglia.

“Viaggi di Ulisse” è un intenso racconto di emozioni in musica, per strumenti che dialogano con voci registrate. Un concerto mitologico scritto e diretto da Nicola Piovani, sul palco al suo inseparabile pianoforte, con testi di Omero, James Joyce, Tasso, Pindaro e Saba, l’accompagnamento musicale dei solisti dell’Orchestra Aracoeli (contrabbasso, sax, violoncello, percussioni e tastiere), incursioni vocali di Pavese, Joyce, Massimo Wertmuller, Carlon Cecchi, il tutto nella magica scenografia dei disegni di Milo Manara, artista che tanto ha collaborato con Federico Fellini.

“Con la musica – spiega Piovani, premio Oscar per la colonna sonora di “La Vita è bella” - ovviamente non raccontiamo i fatti che solo la parola può descrivere. Ma la musica può tentare di materializzare la commozione che quei fatti ancor oggi ci suscitano. Il concerto mitologico ‘Viaggi di Ulisse’ punta a ricreare in teatro l'incanto di quelle vicende odissiache che da sempre mi seducono. Spero di condividere quell'incanto innanzitutto col pubblico”.

I biglietti per lo spettacolo, fuori abbonamento, sono in vendita a 20 euro, prezzo intero, ridotto a 18 euro per chi ha più di 65 anni, meno di 26 e per gli iscritti agli istituti musicali della provincia. E’ possibile trovare i ticket al botteghino di piazza Carlo Alberto, il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19, on line sul sito www.piemonteticket.it, oppure nei punti vendita convenzionati. Maggiori informazioni su www.turismoinbra.it oppure chiamando il numero 0172.430185. (em).

I Viaggi di Ulisse

Concerto mitologico per strumenti e voci registrate

Scritto e diretto da

Nicola Piovani

Ensemble Aracoeli

Andrea Avena contrabbasso

Marina Cesari sax/clarinetto

Pasquale Filastò violoncello

Ivan Gambini percussioni

Nicola Piovani pianoforte

Aidan Zammit tastiere

Voci registrate:

Carlo Cecchi, Paila Pavese, Massimo Popolizio, Mariano Rigillo, Virgilio Zernitz, James Joyce,

Siobhan McKenna, Chiara Baffi, Massimo Wertmuller

Testi di

Konstantinos Kavafis, Omero, James Joyce, Torquato Tasso, Pindaro, Umberto Saba

In evidenza

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • Bonus Asilo Nido 2017: informazioni per i neoiscritti

    Per le famiglie che fanno richiesta del Bonus Asilo Nido 2017, erogato dall'Inps, l'Asilo nido comunale di Bra (nella sede principale di via Caduti del Lavoro), rilascia le dichiarazioni dell’avvenuto inserimento in graduatoria del bambino necessarie alla presentazione delle domande per i bambini che ancora non frequentano il nido. Per info e richieste asilonido@comune.bra.cn.it . Si ricorda che le domande per il bonus possono essere presentate accedendo ai servizi telematici online dell'inps; chiamando il numero verde Inps 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile; rivolgendosi a Patronati o agli altri intermediari autorizzati. 

  • BDAP - Banca Dati Amministrazioni Pubbliche: link parte lavori

     E' possibile accedere alle informazioni che il nostro Comune ha inviato alla BDAP (Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche del Ministero dell’Economia e delle Finanze) ai sensi del dlgs 229/2011 e secondo le modalità previste dal DM 26/02/2013.  Di seguito il link del Comune di Bra per accedere allla BDAP: Comune di Bra/BDAP .      

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia.