Un racconto musicale che porta in teatro la seduzione dei viaggi di Ulisse, firmato dal talento e dalla creatività di un premio Oscar noto in tutto il mondo. Anche quest’anno è stellare la chiusura della stagione del teatro Politeama Boglione di Bra che, lunedì 27 marzo 2017 alle 21, ospita Nicola Piovani in “Viaggi di Ulisse”. In quello che vuole essere anche un omaggio al pubblico che, numeroso ed entusiasta, ha seguito il cartellone degli eventi del teatro braidese, facendo spesso registrare il tutto esaurito in sala, rivivrà un archetipo della cultura vecchio di tre millenni, eppure ancora fortemente intriso di fascino e meraviglia.

“Viaggi di Ulisse” è un intenso racconto di emozioni in musica, per strumenti che dialogano con voci registrate. Un concerto mitologico scritto e diretto da Nicola Piovani, sul palco al suo inseparabile pianoforte, con testi di Omero, James Joyce, Tasso, Pindaro e Saba, l’accompagnamento musicale dei solisti dell’Orchestra Aracoeli (contrabbasso, sax, violoncello, percussioni e tastiere), incursioni vocali di Pavese, Joyce, Massimo Wertmuller, Carlon Cecchi, il tutto nella magica scenografia dei disegni di Milo Manara, artista che tanto ha collaborato con Federico Fellini.

“Con la musica – spiega Piovani, premio Oscar per la colonna sonora di “La Vita è bella” - ovviamente non raccontiamo i fatti che solo la parola può descrivere. Ma la musica può tentare di materializzare la commozione che quei fatti ancor oggi ci suscitano. Il concerto mitologico ‘Viaggi di Ulisse’ punta a ricreare in teatro l'incanto di quelle vicende odissiache che da sempre mi seducono. Spero di condividere quell'incanto innanzitutto col pubblico”.

I biglietti per lo spettacolo, fuori abbonamento, sono in vendita a 20 euro, prezzo intero, ridotto a 18 euro per chi ha più di 65 anni, meno di 26 e per gli iscritti agli istituti musicali della provincia. E’ possibile trovare i ticket al botteghino di piazza Carlo Alberto, il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19, on line sul sito www.piemonteticket.it, oppure nei punti vendita convenzionati. Maggiori informazioni su www.turismoinbra.it oppure chiamando il numero 0172.430185. (em).

I Viaggi di Ulisse

Concerto mitologico per strumenti e voci registrate

Scritto e diretto da

Nicola Piovani

Ensemble Aracoeli

Andrea Avena contrabbasso

Marina Cesari sax/clarinetto

Pasquale Filastò violoncello

Ivan Gambini percussioni

Nicola Piovani pianoforte

Aidan Zammit tastiere

Voci registrate:

Carlo Cecchi, Paila Pavese, Massimo Popolizio, Mariano Rigillo, Virgilio Zernitz, James Joyce,

Siobhan McKenna, Chiara Baffi, Massimo Wertmuller

Testi di

Konstantinos Kavafis, Omero, James Joyce, Torquato Tasso, Pindaro, Umberto Saba

In evidenza

  • Le ultime notizie

    Linea diretta con il Palazzo comunale.  

  • ZTL centro storico: i moduli per l'accesso

    Stanno per partire i controlli mediante telecamere dei varchi di accesso alla Ztl del centro storico. Residenti, titolari di posti auto, lavoratori ed altri soggetti che secondo la relativa ordinanza possono accedere all'rea, dovranno comunicare al comando di Polizia municipale i dati dei propri veicoli. I moduli per richiedere l'accesso.

  • Carta S.I.A.: moduli

    Un sostegno concreto e tangibile per chi è più in difficoltà, a fronte dell’adesione ad un progetto di attivazione sociale e lavorativo. Dal 2 settembre sarà possibile ritirare agli sportelli della ripartizione socio-scolastica comunale (piazza Caduti libertà 18) i moduli per richiedere la carta S.I.A., acronimo di “Sostegno per l’inclusione attiva”, che consente a coloro che hanno un indicatore Isee inferiore a tremila euro di ricevere una carta di pagamento per acquisti in negozi, farmacie e supermercati o negli uffici postali per pagare le bollette elettriche o del gas devono essere consegnati allo sportello della ripartizione socio-scolastica in piazza Caduti della Libertà 18 nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì: 8:30-12:45; martedì e giovedì: 15-16; sabato: 10-12. . Le pagine.

  • Obbligo di pulizia di fossi e strade private

    Un'ordinanza comunale impone la pulizia di fossi e strade private ai proprietari di edifici e terreni prospicenti strade comunali o vicinali. Il motivo: impedire il ristagno di acqua sulla strada e il regolare deflusso. La sanzione può arrivare fino a 500 euro. La notizia. L'ordinanza.

  • Figli di immigrati: le condizioni per chiedere la cittadinanza italiana

    Anche Bra ha aderito alla campagna nazionale dell'Anci, l'associazione nazionale dei comuni italiani, “18 anni in Comune!”. L'iniziativa vuole essere un’opportunità in più offerta alle seconde generazioni delle famiglie di stranieri che, al compimento del diciottesimo anno di età possono, nell’attuale sistema normativo, diventare a tutti gli effetti cittadini italiani. Requisiti: essere nati in Italia e aver risieduto nel Belpaese continuativamente sino ai 18 anni. La domanda può essere presentata prima del compimento del diciannovesimo anno d'età. La pagina e la guida.     

  • Ricerche anagrafiche storiche

    Una operazione partecipata di implementazione delle banche date storiche dei movimenti demografici della città. Utilizzando il servizio “ArchiviPopolazione” si ha la possibilità di accedere ad un sistema di di crediti che permette di rendere consultabili i dati nella misura in cui si contribuisce ad alimentare la banca dati storica dei dati sulla popolazione. Vai alla pagina.