L'art. 6, comma 3, del Decreto Legge n. 35/2013 prevede che:
"I piani dei pagamenti siano pubblicati dall'Ente nel proprio sito internet per importi aggregati per classi di debito, nel rispetto delle disposizioni di cui all'art.18 del decreto legge 22/06/2012, n.83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n.174."

L'art. 1, comma 5, del Decreto Legge n. 35/2013 prevede che :
"Nelle more dell'emanazione del decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze di cui al comma 3, ciascun Ente locale può effettuare pagamenti di cui al comma 1 nel limite massimo del 13 per cento delle disponibilità liquide detenute presso la tesoreria statale al 31 marzo 2013 e, comunque, entro il 50 per cento degli spazi finanziari che intendono comunicare entro il 30 aprile 2013 ai sensi del comma 2."

 

Il piano dei pagamento consente di verificare, ai cittadini e alle imprese che il proprio ente debitore proceda nella certificazione dei propri debiti.

Allegati:
Scarica questo file (pianopagamentodebiti_luglio2013.pdf)pianopagamentodebiti_luglio2013.pdf[Il piano di pagamento dei debiti - aggiornato a luglio 2013]0 kB