Ogni cittadino italiano può richiedere, per se stesso o per il minore di cui è tutore, come nel caso classico dei genitori, di modificare il proprio nome e cognome anche mediante semplice aggiunta di altro nome o cognome. La procedura è di competenza della Prefettura. 
Il cittadino che ha avviato in Prefettura la procedura del cambiamento del nome o cognome, si rivolge al Comune per richiedere di pubblicare un sunto della domanda in seguito ad autorizzazione rilasciata dalla Prefettura e contenuta in apposito decreto. Può essere richiesta da chi risiede in questo comune o da chi vi è nato.
 
Cosa occorre: Il cittadino deve compilare il modulo apposito in carta semplice. Occorre inoltre presentare un documento di riconoscimento valido e il decreto della Prefettura che autorizza la pubblicazione.
 
Al termine della pubblicazione, l’ufficio rilascia apposita relazione di pubblicazione da inserire nella pratica prefettizia a cura dell’interessato.
 
Riferimento normativo: art. 90 D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396

Allegati:
Scarica questo file (modulo_pubblicazione_cambionome.pdf)modulo_pubblicazione_cambionome.pdf[Il modulo per richiedere la pubblicazione del cambio del nome.]0 kB
Scarica questo file (modulo_pubblicazione_cambionome_minori.pdf)modulo_pubblicazione_cambionome_minori.pdf[Il modulo per richiedere la pubblicazione del cambio del nome per un minore.]0 kB