Nell'ambito delle sue attività istituzionali, il Comune di Bra presenta i risultati delle sue attività in rilevanti iniziative nazionali e locali. Di seguito l'elenco dei riconoscimenti e dei premi conseguiti nel corso dei questi ultimi anni.

 

2016


Premio Buone pratiche - Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta


Riconoscimento consegnato per aver intrapreso negli anni un percorso attento alle politiche di risparmio energetico. Oltre agli impianti solari fotovoltaici e termici su edifici pubblici, Legambiente ha evidenziato in particolare l’azione relativa alla sostituzione di lampade dell’illuminazione pubblica con luci a basso consumo con tecnologia LED.


2015


Premio A+Com per il PAES

Promosso da Alleanza per il Clima e Kyoto Club e con il patrocinio e sostegno della Fondazione Cariplo.

Motivazione: nella scelta delle azioni da intraprendere sono toccati tutti i settori chiave, in particolare nel PAES darà un ingente contributo un progetto di teleriscaldamento. Sono inoltre previste molte azioni di mobilità dolce (zone 30, piste ciclabili, e-bike, piedibus). Un'interessante azione del Piano è poi la creazione di una banca dati energetica. 

 

Ecohitech Award

Motivazione: per aver sostenuto progetti di riqualificazione a Led dei sistemi di illuminazione urbani, ottenendo importanti risultati in termini di sostenibilità e di risparmio energetico

 

2014

"Premio Cittaslow"

Assegnato da Cittaslow International

Motivazione: riconoscimento del sistema di welfare locale attuato per fronteggiare la crisi economica e per il mantenimento della coesione sociale attraverso il progetto "Community welfare"

 

 

2013

"Premio Gutemberg"

Assegnato dall'Associazione Italiana del Libro.

Motivazione: riconoscimento alle migliori iniziative di promozione del libro e della lettura organizzate dai comuni italiani per l'evento "Salone del Libro per Ragazzi".

 

"Premio Buone pratiche per le fonti energetiche rinnovabili ed efficienza energetica" - Categoria Comuni italiani

Assegnato dal Centro nazionale per la promozione delle fonti energetiche rinnovabili di Legambiente.

Motivazione: per i molteplici interventi virtuosi realizzati nel campo della sostenibilità ambientale, delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica realizzati negli ultimi anni.

 

 

2012 

"Klimaenergy awards" - 1° classificato sezione "Comuni e Province da 20.000 a 150.000 abitanti"

Motivazione: insieme di progetti realizzati a partire da gennaio 2009 e che verranno portati a termine entro dicembre 2012, finalizzati alla produzione energetica da fonte rinnovabile (installazione di impianti solari termici e fotovoltaici su edifici di proprietà comunale) e per l’insediamento di nuove misure di efficienza energetica (installazione di corpi illuminanti a LED nell’illuminazione pubblica e progetto della rete di teleriscaldamento cittadina). Il riconoscimento.

 

 

2011

Premio Cultura di gestione - 1° classificato sezione cooperazione pubblico-privata (Federculture)

Motivazione: per la valorizzazione del territorio e la promozione delle risorse culturali in cooperazione pubblico-privata attraverso il “Piano integrato di sviluppo locale per la valorizzazione del territorio e la promozione delle risorse culturali”.

 

Chiara Lubich per la fraternità – 2° classificato (Associazione città per la fraternità)

Motivazione: per lo sforzo compiuto di cercare di valorizzare le differenze, sapendole portare a sintesi per un interesse superiore, il bene comune, che ha portato, come esito, la votazione in consiglio comunale del nuovo piano regolatore cittadino all'unanimità.

 

Qualità solidale (Provincia di Cuneo)

Motivazione: aziende ed enti che si sono impegnati per l'inserimento lavorativo di lavoratori svantaggiati o per i datori di lavoro che utilizzano queste persone in numero superiore agli obblighi di legge.

 

 

2010

Sistemi per la sicurezza urbana e dei cittadini (Forum PA)

Motivazione: per il progetto “Patto per la promozione sociale della sicurezza”, uno dei migliori progetti nazionali in materia di innovazione e sicurezza presentato nell'ambito del “TechFor”, il salone internazionale delle tecnologie per la sicurezza.

 

Sindaco difensore della famiglia (Fiuggi family festival)

Motivazione: iniziative adottate dalle amministrazioni comunali nel sostenere la struttura della famiglia, nel tutelarne i diritti, nel riconoscere in essa il primo investimento sociale ed economico sul futuro della società.

 

 

2009

Comune a cinque stelle – 1° classificato (Associazione Comuni virtuosi)

Motivazione: per aver presentato progettualità di eccellenza nelle cinque categorie del premio, dimostrando di agire con un'azione davvero complessiva, finalizzata ad una sostanziale riduzione della propria impronta ecologica.

 

 

2005

Comunicare on line - 1° classificato (ComPA)

Motivazione: Bra notizie, organo ufficiale di comunicazione dell'Amministrazione comunale di Bra, migliore newsletter edita da pubbliche amministrazioni o da gestori di servizi pubblici italiani.

 

 

2004

Sfide 2004 delle buone pratiche della buona amministrazione (Forum PA)

Motivazione: Politiche di marketing territoriale per la valorizzazione delle eccellenze braidesi.

 

 

2002

Premio Innovazione nei servizi sociali (Euro P.A.)

Motivazione: Iniziativa "nido a tempo" Abracadabra.