Notizie Home

Forte attesa per “Cheese - Le forme del latte”, quinta edizione della kermesse voluta dalla sensibilità di Slow Food nei confronti del settore caseario, che si svolgerà a Bra dal 16 al 19 settembre 2005, concentrando una vasta attenzione sui temi della consapevolezza alimentare e della produzione lattiero-casearia di qualità. Come per ogni edizione, intenso è l'interesse mediatico all'evento: un'avanguardia delle troupe televisive che invaderanno pacificamente la nostra città ha già fatto una visita a Palazzo civico, nel pomeriggio di ieri, 2 agosto 2005, per intervistare Gianni Comoglio, vicesindaco di Bra.

In ferie i parcheggi a pagamento del centro di Bra. Dal 3 al 24 agosto 2005 saranno disattivati i parcometri del centro cittadino e pertanto chi vorrà parcheggiare nelle aree contrassegnate dalle strisce blu nella città della Zizzola potrà farlo senza dover sborsare nulla.

Dalla pianura quasi senza confini della Pampa alle verdi colline del Roero. Nella serata di ieri, 28 luglio 2005, sono sbarcati a Torino Caselle i signori Norma Estela Niero e Carlo Bessone di Corral de Bustos (AR), che sono stati invitati in Piemonte da parenti ed amici braidesi facenti parte del nucleo Gotta, ceppo familiare molto numeroso nella città di provenienza di questi ospiti italo-argentini, residenti della provincia di Cordoba.
Questa mattina, venerdì 29 luglio 2005, i signori Bessone sono stati ricevuti ufficialmente da alcuni componenti dell'esecutivo della città della Zizzola e dal direttore generale Fabrizio Proietti, in un'atmosfera di forte cordialità e simpatia.

E’ una specifica ordinanza della Ripartizione Amministrativa comunale che stabilisce per le aree mercatali di Bra, da oggi, lunedì 1° agosto 2005, le nuove modalità di conferimento e di raccolta dei rifiuti solidi urbani, differenziati ed indifferenziati.
Con questo provvedimento sono stabilite le nuove disposizioni con riguardo a carta e cartone, imballaggi e cassette in plastica, cassette in legno, scarti organici e rifiuti urbani residuali, in particolare, l’ordinanza vieta di immettere questi materiali nei sacchi e/o nei cassonetti destinati ai rifiuti indifferenziati da smaltire in discarica.

E' in via di pubblicazione il bando 2005 della legge regionale 24/97, incentivante lo sviluppo dei sistemi delle aziende nei distretti industriali del Piemonte, normativa che sostiene gli investimenti di consorzi, società consortili, associazioni di imprese, società consortili miste pubblico-private in vari ambiti. Tutte le imprese del territorio che sono interessate ad avere chiarimenti in merito ai benefici previsti da questa legge, potranno rivolgersi agli operatori del Servizio politiche attive del lavoro (Spal) del Comune di Bra oppure dello Sportello imprese del Comune di Carmagnola, che saranno disponibili ad incontrare le singole aziende per illustrare nel dettaglio le opportunità previste dalla normativa regionale, oltre che per raccogliere progetti e collaborare con le imprese interessate a presentare proposte in partnership.