Notizie Home

“Una volta terminati i lavori in piazza XX Settembre, il mercato di Bra ritornerà nelle sue sedi storiche”. E' quanto affermato dall'assessore al commercio della Città di Bra Giancarlo Balestra, dopo che in città si erano diffuse voci contrastanti in proposito.

Prima stagionale il 29 dicembre per il Teatro Politeama di Bra. Dopo la riapertura del maggio scorso, con il nuovo anno partirà la prima stagione della struttura di piazza Carlo Alberto. Nella serata di debutto, l'eccezionale concerto dell'orchestra de “I virtuosi italiani” che, su musiche di Strass, Tchaikovsky, Mascagni, Brahms e Lehar si esibiranno in una serata che li vedrà eccezionalmente affiancati da due musicisti tzigani, Cornel Vasile Pantir (violino solista e concertatore) e Arto Tarkkonen (fisarmonica).

Apre il cantiere per il recupero di Palazzo Mathis a Bra. L'Amministrazione comunale ha consegnato i lavori alle ditte aggiudicatarie dell'appalto, l'associazione d'impresa tra la Fantino costruzioni di Cuneo, la Ducale restauro di Venezia e al ditta Battistino e Bramardi di Fossano.

In occasione delle imminenti festività, il Sindaco di Bra Camillo Scimone ha voluto esprimere alcuni suoi pensieri ai cittadini per augurare un Buon Natale e un felice nuovo anno. Di seguito il testo dell'intervento.

Si è riunito questa mattina, mercoledì 15 dicembre 2004, nella Sala giunta del palazzo municipale di Bra il consiglio di amministrazione dell'Acquedotto della Langhe e Alpi cuneesi (Acalac), l'azienda consortile che opera nel settore della captazione e distribuzione dell'acqua potabile in ambito provinciale e non solo. I componenti del cda hanno incontrato il Sindaco Camillo Scimone, al quale sono state presentate dal presidente dell'Acalac, il professor Roberto Boffa, le linee d'azione dell'azienda e si è anche parlato delle sinergie avviate in diversi ambiti sul più ampio territorio di Langhe e Roero, ma anche tra la stessa città della Zizzola e la vicina Alba.