Notizie Home

Oltre ai normali controlli svolti sul territorio cittadino al fine di verificare che gli spazi di colore giallo realizzati per i diversamente abili non vengano utilizzati da chi non ne ha diritto, nell'ultimo periodo la Polizia Municipale di Bra sta effettuando una serie di controlli incrociati per verificare che i permessi rilasciati, i cui intestatari sono deceduti, non vengano più utilizzati da parenti che , per evitare la ricerca di un parcheggio, espongono il contrassegno e parcheggiano nello spazio giallo.
Pesanti le sanzioni previste dal Codice della Strada. Oltre la sanzione prevista per aver sostato nello spazio senza diritto (71 € + due punti sulla patente), viene applicata anche la sanzione relativa all'utilizzo abusivo dell'autorizzazione che va da 71 a 286 € oltre alla rimozione del veicolo.
Proprio a Bra infatti un automobilista è stato sorpreso nello spazio giallo con l'autorizzazione regolarmente esposta ma che risultava intestata ad un parente deceduto da ben tre anni e, oltre alle sanzioni, gli agenti hanno anche ritirato il permesso. Si ricorda che tali permessi vanno unicamente utilizzati ed esposti sul veicolo quando si trasporta la persona titolare del permesso.

Genitori e figli in bicicletta, fianco a fianco, per una domenica da vivere insieme in strade sgombre dai pericoli. L'occasione, l'edizione 2005 di “Bimbinbici”, l'annuale pedalata per le vie di Bra in programma domenica 8 maggio 2005. Ritrovo alle ore 14 di fronte al Centro di aggregazione giovanile “Davide Galvagno” di via Brizio, per il primo colpo di pedale che sarà dato alle 14:30.

“Non bisogna dare tante certezze, bensì una sola: la certezza che vi è solo incertezza”. Ecco un esempio dei giochi di parole che Alessandro Bergonzoni proporrà al Teatro Politeama di Bra mercoledì 4 maggio 2005 nell'ultimo appuntamento con la prima stagione ufficiale del rinnovato teatro braidese. “Predisporsi al micidiale (Parte prima: l'inaudito)”, questo il titolo dello spettacolo che, come d'abitudine per l'istrionico attore bolognese, si giocherà tutto su una proliferazione verbale davvero incontrollabile ma che riescirà a “dire” più di un discorso ingessato e formale. Il tutto condito da un ritmo velocissimo e frenetico che accentua la musicalità di anacoluti e versi.

Anche quest’anno l’Ente Colonia Marina Braidese mette a disposizione della cittadinanza braidese la casa per ferie sita in Laigueglia per tutto il periodo estivo . Il programma prevede per le famiglie braidesi : turni settimanali dal 12 giugno al 11 settembre 2005. Tutte le camere sono dotate di servizi igienici Quota giornaliera: giugno € 35,00 ( bambini fino a 1 anno 50%); Luglio agosto € 38,00 ( bambini fino a 1 anno 50%) ; Settembre € 35,00 ( bambini fino a 1 anno 50%); Supplemento camera singola : € 5,00 al giorno. La quota comprende : sistemazione in camere doppie, triple, quadruple, biancheria letto, vitto, spiaggia ( con esclusione di ombrellone e sdraio) Per ragazzi dai 6 ai 13 anni (compiuti) : turno unico dal 3 luglio al 16 luglio 2005. Quota: per i bambini residenti nel Comune di Bra € 350,00. Per i bambini non residenti nel Comune di Bra € 450,00. La quota comprende vitto e alloggio, personale assistente e di animazione . La quota non comprende Viaggio di A/R con pullman. Le iscrizioni si ricevono a partire dal giorno 7 maggio in poi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00 (compresi festivi) all’Ufficio Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra – Via Moffa di Liso 14/16 – Bra fino ad esaurimento dei posti disponibili
Ricco calendario di eventi organizzato quest'anno dall’Amministrazione comunale di Bra, con il contributo del “Comitato cittadino per l'affermazione dei valori del 27 gennaio e del 25 aprile”, per celebrare la Festa della Liberazione. Ieri mattina, lunedì 25 aprile 2005, ha avuto luogo la cerimonia con la deposizione delle corone ai cimiteri di Pollenzo e Bandito, in piazza Roma e piazza Giolitti, cui è seguita, la celebrazione della Messa nella chiesa della Santissima Trinità (Battuti Bianchi) in corso Cottolengo. Subito dopo, in largo Resistenza, gli studenti braidesi delle scuole medie hanno ricordato con un loro intervento le tematiche della Resistenza.