Enogastronomia, cultura, sport, musica e arte. Non manca nulla al fitto calendario di eventi che caratterizza il mese di settembre a Bra. Boom di prenotazioni e iscritti, il conto alla rovescia per l’undicesima edizione “Cheese – Le forme del latte” è quasi terminato: dal 15 al 18 settembre 2017 torna tra le vie e le piazze della città culla del barocco piemontese il più grande evento internazionale dedicato al meglio del panorama caseario di tutto il mondo. Organizzato da Città di Bra e Slow Food, a 20 anni dall’esordio “Cheese” si presenta in una rivoluzionaria veste, con un Mercato dedicato esclusivamente ai formaggi a latte crudo, per un ulteriore salto di qualità che intende rafforzare la necessità di difendere, esaltare e valorizzare quei formaggi che rappresentano l’espressione più autentica della biodiversità. Il ricco programma dell’evento, i luoghi della kermesse e gli appuntamenti imperdibili sono consultabili su www.cheese.slowfood.it.

 

Ma non si esaurisce certo qui il calendario del settembre braidese che, sin dall’inizio del mese, propone appuntamenti per tutti i gusti: antiquariato e atmosfere d’antan con il mercatino di domenica 3 settembre nel centro storico; musica indie/rock con Baustelle, che venerdì 8 porteranno in concerto nel parco della Zizzola il loro atteso “L’estate, l’amore e la violenza tour” (biglietti su www.attraversofestival.it o su www.ticketone.it) e arte dal respiro internazionale della mostra “Il nuovo volto della Pop Art. Dagli anni ’60 al Contemporaneo” (9 settembre – 8 dicembre, Palazzo Mathis). Sabato 9 settembre, dalle 19 alle 24, artisti in arrivo da tutto il mondo torneranno poi a colorare il centro storico, nella dodicesima edizione del festival “Di strada in strada”: saranno con noi, tra gli altri, Mr Dyvinez e Mistral dal Cile, i Cia Intrepidos e Mencho Sosa dall’Argentina, gli italiani Indaco Circus e Simone Romanò. Se domenica 10, dalle 10 alle 19 il centro della città si trasformerà in un grande parco divertimenti a cielo aperto con il Raduno nazionale dei Ludobus, sabato 23 la tradizionale festa delle Pro Loco in Città rappresenterà invece l’occasione perfetta per assaggiare tutte le specialità del territorio, tra esibizioni, tradizione, musica e sapori. Movimento, agonismo e salute saranno i protagonisti di domenica 24 settembre, con Sport in Piazza e La notte dei campioni, mentre domenica 1 ottobre tornerà “Da Cortile a Cortile”, celebre itinerario enogastronomico in sette tappe tra i cortili della città, alla scoperta delle ricchezze architettoniche di Bra e dell’immenso patrimonio culinario e vinicolo di Langhe e Roero (ticket: adulti €28,00, under 12 anni €15,00, under 4 anni gratuito. Per gruppi superiori ai 15 partecipanti €25,00 a persona). L’occasione in più per una giornata indimenticabile? Raggiungere Bra in treno a vapore da Torino, per un viaggio d’altri tempi comodamente seduti su carrozze storiche, scoprendo il territorio da una prospettiva unica. Prenotazioni e maggiori informazioni in Comune a Bra (tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it), su www.turismoinbra.it e sui principali social, cercando @comunebra. 

 


Info: Città di Bra – Ufficio Manifestazioni e Turismo
tel. 0172.430185 – turismo@comune.bra.cn.it