Scade giovedì 30 giugno 2005 la possibilità di presentare domanda di autorizzazione allo scarico per tutti coloro che possiedono scarichi civili (vale a dire acque reflue domestiche) non collegati alla fognatura comunale. Per la precisione, si tratta delle abitazioni che fanno defluire le acque reflue “in acque superficiali, sul suolo o negli strati superficiali del sottosuolo”, quindi non collegati ai collettori della rete fognaria pubblica. Le autorità competenti avranno poi tempo un anno, con scadenza quindi al 30 giugno 2006, a rilasciare le autorizzazioni. Per i cittadini di Bra, il ritiro della modulistica o l'ottenere maggiori informazioni è possibile presso l'Ufficio Igiene, sanità e ambiente del Comune, in piazza Caduti per la Libertà n. 14 (atrio), o telefonicamente al numero 0172.438210 (posta elettronica ambiente@comune.bra.cn.it). L'ufficio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:45 e, dal lunedì al giovedì, dalle 15 alle 16. (rg)